Monthly Archives: ottobre 2017

You are browsing the site archives by month.
IMG_0592

” …il nord preferisce non accorgersi della mafia “

“ Il nord preferisce non accorgersi della mafia “ ha dichiarato Franco La Torre, figlio di Pio, ucciso dalla mafia nel 1982 nel corso di un incontro tenutosi a Lazise sul Lago di Garda . “ Mio padre – ha proseguito La Torre –  sosteneva che la mafia è quel che è perché si nutre di politica. Adesso è il Nord a essere vulnerabile , Read More →

quote-stat-rosa-pristina-nomine-nomina-nuda-tenemus-umberto-eco-226299

La lampada e il libro

Da anni, troppi anni,  siamo aggrediti dai social. Viviamo con loro, ne sentiamo il fiato sul collo. Arriviamo persino a salutarli” Buongiorno ! ” . I giovani snobbano Facebook , preferendogli Instagram più adatto alla loro età e alle loro esigenze, mentre Twitter racchiude una nicchia diversa di utenti . Facebook ha dalla sua l’immediatezza , la facilità di pubblicare foto e video, senza limiti Read More →

coniglio_nano_animali_pucciosi_da_sapere_05

Le tappinate proibite. A chi dà fastidio a za Cuncittina ? – 2° PUNTATA

A Trapani puoi parlare di tutto ma non devi assolutamente mettere in discussione le due ” EMME ” delle quali e sulle quali vive la città: i MISTERI, intesa come presunta processione del venerdì santo e Vittorio MORACE, presidente del Trapani Calcio.  A distanza di un anno, la satira irriverente ma spesso vox populi della Za Cuncittina ha colpito ancora e anche in questo caso, Read More →

4-linferno

Il medioevo non è ancora tramontato !

Anche i soldi dei bambini malati ! Il vaso di Pandora su mons.Miccichè sembra proprio senza fine . Se in passato l’ex vescovo ha denunciato giornalisti ( io due volte e detengo il primato ) e religiosi, questa volta le accuse non nascono da cittadini o da giornalisti  in cerca di gloria ma si basano sulle dichiarazioni rese da un vescovo, quel  Mons.Plotti al quale Read More →

peter pan

Seconda stella a destra, questo è il cammino…

E’ davvero commovente osservare i trapanesi impegnati in un tam-tam mediatico con la speranza che quella compagnia aerea scelga l’aeroporto Vincenzo Florio come scalo . Come tutti sappiamo le scelte di un aeroporto si basano su quante volte una comunità fa volare gli aquiloni, quante caramelle riesce a mangiare, quanti dromedari si riesce a far passare per la cruna di un ago e ovviamente quanti Read More →