taglio-del-cordone-ombelicale-640x342

Il cordone da recidere

Dopo che vivi tanti anni in un territorio ne assorbi anche inconsapevolmente le abitudini e le dinamiche socio-comunicative. I tuoi colleghi, i tuoi amici, la gente che incontri dove vivi e lavori   si esprime attraverso un linguaggio corporale che varia da città a città, da regione a regione,  figuriamoci quando si vive all’ estero o comunque in Italia, in regioni totalmente diverse da ,quella dove Read More →

cane2

Il miracolo di Sol

  “Che strano essere è l’umano ! ” . Lo penseranno sicuramente i nostri amici a quattro zampe vedendoci  muovere nevroticamente su scatolette di metallo con le ruote, guardare uno schermo con tante immagini a colori, litigare e talvolta uccidere  per vedere chi scaglia  un pallone in una rete! In fin dei conti non avrebbero torto se dovessero considerarci così . Da quando a casa Read More →

salvini-di-maio-1350-675x275

O pazzi o geni

Come non mai il dibattito tra gli italiani vede due schieramenti contrapposti. Coloro che ritengono positiva e foriera di successo la manovra economica del governo e quelli che invece la considerano presagio di sventure. Non essendo un economista,  come tanti italiani, ho le mie idee che sono frutto di sensazioni, idee politiche, simpatie o antipatie ma non è di ciò che penso che voglio scrivere Read More →

time-k2zE-U303025998683nUC-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

Il giornalista e la legionella

” E’ colpa loro degli immigrati ! Quando mai avevamo sentito in Italia parlare di “ legionella “ e ora grazie a questi immigrati c’è anche da noi ! ”  Ad affermare questa gigantesca sciocchezza non è stato un casuale avventore di un bar veneto o siciliano nel pieno della sua attrazione salviniana,  ma un collega giornalista ,  uno che per deontologia professionale sarebbe tenuto Read More →

LP_8366100-990x660

L’ Italia è un ponte di vergogna !

Per commentare il crollo del Ponte Morandi a Genova , l’ ennesima vergogna italiana,  è il caso di metter da parte le polemiche politiche, le campagne elettorali future e si faccia un discorso più ampio su che è diventata  l’Italia. Ero ragazzino quando nel 1963, il Vajont mostro i primi segni del degrado morale del paese. Andavo alle elementari e il maestro ci spiego con Read More →

Lack of Understanding

La carriera dei “bimbiminkia” !

Le recenti vicende dell’atleta azzurra e dell’immigrato, oggetto di “ bravate” di minorenni, sta passando come un inutile tentativo da parte dei “ comunisti “ o di quelli comunque di sinistra che si fanno trasportare dalle ambulanze in occasione dei comizi di Salvini ( una delle più meschine dichiarazioni del Ministro ) di delegittimare l’operato dell’attuale governo. In pratica, dato che sono stati dei ragazzini Read More →

case

Vendo casa…

Da qualche anno voglio vendere la mia casa. L’hanno capito in tanti , non lo dico ufficialmente ma non curo più l’immobile come un tempo che intanto perde di valore e retrocede di categoria ma il proprietario sono sempre io. Decido di vendere la casa ben ammobiliata entro il 31 dicembre e il giorno 4 dichiaro che a fine anno non sarò più proprietario . Read More →

ebreo

Cinquant’anni dopo…

Immaginiamo che al posto di Angela Merkel in Germania vi fosse un premier con le idee simili a Salvini. E’ ciò che accadde in Europa nel 1933 quando Adolf Hitler prese il potere. Una decina di anni prima, Benito Mussolini con un colpo di stato, mascherato dalla volontà popolare, aveva preso il potere in Italia. Sia Hitler che Mussolini avevano sfruttato la crisi economica scoppiata Read More →

bugiardo_patologico_su_psicologo-siena

…UNA TIRA L’ALTRA…

Chi viaggia oltre i “ 60 “  è interessato all’eventuale “ quota 100 “ per il raggiungimento della pensione,  così come più volte dichiarato dai vincitori delle ultime elezioni . In realtà dovrebbero interessarsi anche i giovani, sempre ammesso che un “dopodomani” avranno qualcosa definibile come pensione. Una volta saliti sullo scranno , ecco che le promesse pre-elettorali cominciano a cedere il passo. Sia i Read More →

f847f2c53b0deeeeaa63f1bec2680e4e-d5dx65f

Tom and Jerry

E chi ci rimetterà adesso dopo che la farsa del governo dopo quasi tre mesi di Tom and Jerry è finalmente finita ? Sicuramente quei dementi ( non so trovare un termine più idoneo ) , che a poche ore dal rifiuto del presidente Mattarella di affidare l’incarico dell’ Economia a Paolo Savona si sono scatenati sul web con frasi oltraggiose e gravemente offensive la più Read More →

Post Navigation