nomi-per-neonati

Tradizionale o tamarro ?

Quando ci rechiamo al Cimitero a trovare i nostri cari defunti, scorgiamo nelle lapidi più antiche nomi ormai passati di moda: Gualtiero, Aristide, Sigismondo, Esculapio, Cornelia, Raimonda, Onorina, Amalia ecc. Proviamo a immaginare, con un bel salto nel tempo, cosa potranno leggere i nostri pronipoti nel 2100 visitando un cimitero. Vi saranno tanti Noah, Liam, Kevin, Elias, Emily, Giudy, ecc…. Quei vecchi nomi , talvolta Read More →

Fantozzi_va_in_pensione

Neppure Fantozzi…

Più mi avvicino al giorno della pensione e più sento la differenza tra i miei colleghi d’un tempo, quelli che andarono in quiescenza quando cominciai quest’avventura e coloro come me che…contano i giorni come durante la naja ! Anni fa, lasciare il lavoro era un momento particolare. Chiudevi un ciclo di lavoro ma soprattutto non avresti più condiviso quelle emozioni che comunque il lavoro ti Read More →

meridionali

Terroni senza mamma e senza papà !

Profondamente delusi che a uccidere il carabiniere a Roma non siano stati due marocchini, come la tenera Meloni e il buon Felpini speravano, ma un bianco americano tale e quale a loro, al variopinto popolo dei razzisti-fascisti italiani non  è rimasto di meglio che scatenare il proprio odio verso qualsiasi cosa sia contrario al loro patrigno padano e quest’odio a 360° è particolarmente attivo nel Read More →

Il segretario della Lega, Matteo Salvini, sul palco allestito in piazza Duomo, 24 febbraio 2018. ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Il discorso del Padrone

Il successo delle dittature si basa, soprattutto nelle fasi iniziali sul “ non sapere “ o per meglio dire “ meno si legge e si sa e meglio è !” Partiamo dalla considerazione dello psicologo, psicanalista e filosofo francese Jacques Lacan ( 1901-1981 ) I “ Quattro discorsi “ di Lacan , elaborati nel 1968, sono un importante strumento di analisi della società. Una più Read More →

taglio-del-cordone-ombelicale-640x342

Il cordone da recidere

Dopo che vivi tanti anni in un territorio ne assorbi anche inconsapevolmente le abitudini e le dinamiche socio-comunicative. I tuoi colleghi, i tuoi amici, la gente che incontri dove vivi e lavori   si esprime attraverso un linguaggio corporale che varia da città a città, da regione a regione,  figuriamoci quando si vive all’ estero o comunque in Italia, in regioni totalmente diverse da ,quella dove Read More →

cane2

Il miracolo di Sol

  “Che strano essere è l’umano ! ” . Lo penseranno sicuramente i nostri amici a quattro zampe vedendoci  muovere nevroticamente su scatolette di metallo con le ruote, guardare uno schermo con tante immagini a colori, litigare e talvolta uccidere  per vedere chi scaglia  un pallone in una rete! In fin dei conti non avrebbero torto se dovessero considerarci così . Da quando a casa Read More →

salvini-di-maio-1350-675x275

O pazzi o geni

Come non mai il dibattito tra gli italiani vede due schieramenti contrapposti. Coloro che ritengono positiva e foriera di successo la manovra economica del governo e quelli che invece la considerano presagio di sventure. Non essendo un economista,  come tanti italiani, ho le mie idee che sono frutto di sensazioni, idee politiche, simpatie o antipatie ma non è di ciò che penso che voglio scrivere Read More →

time-k2zE-U303025998683nUC-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

Il giornalista e la legionella

” E’ colpa loro degli immigrati ! Quando mai avevamo sentito in Italia parlare di “ legionella “ e ora grazie a questi immigrati c’è anche da noi ! ”  Ad affermare questa gigantesca sciocchezza non è stato un casuale avventore di un bar veneto o siciliano nel pieno della sua attrazione salviniana,  ma un collega giornalista ,  uno che per deontologia professionale sarebbe tenuto Read More →

LP_8366100-990x660

L’ Italia è un ponte di vergogna !

Per commentare il crollo del Ponte Morandi a Genova , l’ ennesima vergogna italiana,  è il caso di metter da parte le polemiche politiche, le campagne elettorali future e si faccia un discorso più ampio su che è diventata  l’Italia. Ero ragazzino quando nel 1963, il Vajont mostro i primi segni del degrado morale del paese. Andavo alle elementari e il maestro ci spiego con Read More →

Lack of Understanding

La carriera dei “bimbiminkia” !

Le recenti vicende dell’atleta azzurra e dell’immigrato, oggetto di “ bravate” di minorenni, sta passando come un inutile tentativo da parte dei “ comunisti “ o di quelli comunque di sinistra che si fanno trasportare dalle ambulanze in occasione dei comizi di Salvini ( una delle più meschine dichiarazioni del Ministro ) di delegittimare l’operato dell’attuale governo. In pratica, dato che sono stati dei ragazzini Read More →

Post Navigation